Maria Luisa Gariboldi: mi presento

Ciao, ragazze. Mi chiamo Maria Luisa Gariboldi, ho 64 anni, una figlia, due nipotini bellissimi ecc… ecc…

Ma veniamo al sodo. Vi propongo una serie di corsi molto differenti tra loro perché a me piace provare cose sempre nuove da fare con le mani; poi magari mi appassiono, approfondisco e divento un’esperta, o almeno ritengo di esserlo, o almeno riesco a fare queste cose meglio di altri.

Non sono particolarmente presuntuosa, ho solo coscienza di ciò che sono e di ciò che so.

Anche se ho una laurea in farmacia, ho avuto sempre il gusto di muovere le mani, fin da piccola. Poi, non contenta di praticare il patchwork e la confezione di capi di abbigliamento, ho voluto approfondire la sequenza fibra/filo/tessuto, cioè cardatura, filatura e tessitura

Ho un discreto curriculum, ma i miei fiori all’occhiello sono le mie due fatiche letterarie, il libro sul patchwork, il primo ad essere pubblicato in Italia, ed un fascicolo sul pizzo Torchon.

Ho insegnato patchwork in Italia fin dal 1996, e negli USA al Pacific Quilt Festival, nel 1999 e nel 2000; ho partecipato, con la carta fatta a mano, alla mostra Artigiani Artisti Manuali, a Pratovecchio in provincia di Arezzo, nel 2000.

Ho pubblicato alcuni lavori su riviste americane di patchwork e un mio quilt sul calendario del 2002 delle Editions de Saxe.

Vi aspetto!