Corso di pizzo a fuselli

Se pensate che sia qualcosa di complicato, incomprensibile ed esoterico, vi sbagliate: il pizzo a fuselli è una tecnica di intreccio molto facile, più facile dell’uncinetto. La cosa che ci può spaventare (ma noi non abbiamo paura di nulla!) è affrontare attrezzi che non conosciamo; per fortuna i fuselli, bellissimi fusi di legno dalle forme più varie, sono così carini che fanno venire voglia di usarli!

Il corso segue fedelmente il mio fascicolo, scritto per gli autodidatti; ovviamente intraprendere un viaggio attraverso le sue pagine accompagnati da una guida facilita le cose, no? Ed io sono qui per trasmettervi l’entusiasmo per una tecnica antica che sta avendo un grande rilancio in tutto il mondo, perché in tutto il mondo si lavora a fuselli!

Cominceremo con il pizzo Torchon, che io definisco “il punto croce del pizzo a fuselli” per la sua facilità e univocità di esecuzione (in fondo, il pizzo a fuselli consta di due movimenti e tre punti; meno di così…)

Vi insegnerò anche a disegnare o personalizzare il pizzo stesso, un po’ come si fa anche nel punto croce. Bastano una matita, una riga e la carta a quadretti.

Poi, se vorrete, andremo avanti ed esploreremo il pizzo a nastrino, che può essere di Cantù, Russo, di Idrija, Schneeberg…

Verranno forniti fuselli, tomboli, fascicolo, plastica trasparente e fili; il filo potete portarlo voi, se ne avete; occorre filo di cotone da uncinetto di varie grossezze e diversi colori, in piccole quantità.

Se poi vi appassionate a quest’arte antica, vi insegnerò a costruire tomboli su misura per merletti particolari o per le vostre esigenze, partendo da materiale di recupero, come vecchi indumenti di lana, polistirolo, MDF, tubi di plastica, ferro o cartone. Noi abbiamo sempre e comunque rispetto per la natura, e lo dimostriamo con il riciclo dei materiali: da cosa nasce cosa…

Il corso si articola in dieci lezioni di due ore e mezza; porterete a casa il vostro tombolo e proseguirete il lavoro, così alla lezione successiva potremo cominciarne un altro.

Il prezzo è di 250 Euro. I tomboli e i fuselli sono forniti, ma potrete acquistarli a fine corso.

Voi dovete portare spilli di buona qualità, spilloni da cappelli o spilloni con la testa di vetro, forbici, carta a quadretti, riga, matita e gomma per cancellare.

Vi aspetto!