DIARIO TESSILE (Arte tessile)

diario tessile
2019

L’anno scorso parecchie delle socie hanno aderito a questa iniziativa. Si trattava di costruire insieme un diario vero e proprio, non di carta, ma fatto di tessuto. Io penso che tutto quello che viviamo: le giornate, gli incontri, i ricordi accumulati sotto forme diverse: cartoline, biglietti del treno, lavori incompiuti, esercizi manuali, tutto quello che vive attorno a noi, le persone, le possiamo raccontare; tutto ci ispira e può diventare una storia. Se il nostro sguardo arriva più in là possiamo liberare la nostra immaginazione e far nascere qualcosa, un pensiero diventa una pagina. E col tessuto, ago e filo diciamocelo, ci sappiamo fare!

Riprendiamo da dove abbiamo interrotto. Io per mio conto sono andata un po’ avanti, avevo qualcosa da dire e ricordare e poi nel diario mi piace inserire stoffe dei miei lavori, bottoni, ricami e tutto quello di cui la mia casa è piena.

La realtà che ci circonda e il passato col ricordo delle persone a me care.

Impareremo e praticheremo la stampa su stoffa, non è difficile, e dà buoni risultati.

Allora a presto!

Tullia

2018

Una proposta per tutti .

Mi ha ispirata quello che oggi si fa in Inghilterra nell’ambito dei lavori che usano qualsiasi materia tessile, la stoffa, il filo, pittura, disegno, ricamo, ecc. Se a questi strumenti aggiungiamo la fantasia personale e un po’ d’attenzione a quello che ci circonda, al mondo vicino, possiamo creare un’immagine una traccia della vita che viviamo, dei posti, degli spazi narrare (anche attraverso giornali, foto ricordo), con le tecniche che abbiamo in lunghi anni imparato, inventare una rappresentazione di una realtà, quella che cade sotto i nostri occhi e ci emoziona.

Un “book” di impressioni tessili dove possiamo mettere tutto quello che abbiamo in fondo ai cassetti di casa e in fondo a quelli della mente.
Un progresso, attraverso l’esplorazione, una traduzione in arte tessile, che tutti amiamo, delle nostre emozioni uscirà dalle nostre mani, in comunione con il cuore. Un piccolo sforzo ricompensato dal risultato, tutto personale che potrete descrivere e raccontare.
Una pagina al mese e un incontro per scambiare idee ed esemplari realizzati.
Io potrò fare da ‘mentore’, mostrarvi esempi di lavori già fatti altrove, lavorare con voi.
Avrete un mese e alla fine che non so dire quando ognuna/o di noi avrà il suo personale book. (potrà avere la forma che preferite)
Il primo incontro sarà descrittivo, per vagliare un po’ le intenzioni e le perplessità di ognuno.
Ci riuniremo, ma si potrà lavorare anche stando lontani, i mezzi elettronici ci consentono di parlare e vedere.
Il prezzo, difficile argomento, sarà un rimborso per l’uso dello spazio della Scuola e del tempo della persona che sarà a vostra disposizione  =  € 5.00 ad incontro.
Proprio io che sono una tradizionalista, che ama il Quilt e la sua Storia passata, desidero sorpassare e inglobare tutto in questo esperimento.
Un giorno al mese a piacere;  il pomeriggio del 3° venerdì,.. Sarà un “bla-bla” diverso, utile, spero.

Tullia

Qualche esempio di Fiber Art (origine delle foto web e pubblicazioni varie)